home collezione Stimulate

Caratteristiche tecniche parrucche

In base alle loro caratteristiche costruttive, le nostre parrucche possono essere suddivise in classi diverse per tipo di utilizzo, fabbricazione e prezzo. Nella scheda tecnica di ogni singola parrucca viene chiaramente indicata la classe di appartenenza.
Qui di seguito ne abbiamo invece specificato dettagliatamente le modalità costruttive e le preferenze di utilizzo.

Basic *

È una parrucca di struttura molto semplice, cucita interamente a macchina. Ideale per chi desidera la massima economicità, ha anche un’altra caratteristica di rilievo: la sua estrema elasticità.


Monofilamento parziale centrale **

La struttura costruttiva è la medesima dei modelli Basic, ma una piccola porzione di calotta, indicativamente in corrispondenza del centro, è costruita in monofilamento, ovvero con un materiale leggerissimo, semitrasparente, che presenta il cosiddetto “effetto cute”, ovvero fa sembrare che i capelli sorgano direttamente dalla testa di chi indossa la parrucca.


Monofilamento parziale sulla riga ***

In questo tipo di parrucca il monofilamento è più esteso rispetto al caso precedente, e coincide con la riga di discriminazione per i modelli in cui essa è prevista. L’effetto trasparenza è molto maggiore rispetto al tipo precedente, e posizionato esattamente dove serve, ovvero dove normalmente si intravede la cute tra i capelli. Le parrucche di questa classe sono pertanto quelle che presentano il miglior rapporto qualità/prezzo.


Monofilamento ****

Nella parrucca in monofilamento, l’effetto trasparenza è esteso a tutta la parte superiore della calotta, per un risultato finale estremamente realistico. Sembra di vedere i capelli nascere direttamente dalla cute, proprio come avviene in natura: il senso di sicurezza che ne riceve chi porta la parrucca è ineguagliabile. Il monofilamento dev’essere necessariamente lavorato a mano, e la sua estensione fa sì che questo tipo di parrucca sia più cara dei tipi precedenti.


Comfort *****

È un tipo di parrucca fatto interamente a mano, ma non presenta alcun effetto trasparenza come nel caso del monofilamento. Le doti principali di questo tipo di parrucca sono la leggerezza e la morbidezza, studiate appositamente per le utenti dalla pelle molto sensibile, soggetta a facili arrossamenti. Vista la destinazione di nicchia, ed il suo prezzo piuttosto elevato, non sono molti i modelli costruiti con questa modalità.


Deluxe ******

Le parrucche costruite con modalità deluxe sono il massimo dal punto di vista della qualità. L’effetto trasparenza donato dal monofilamento è esteso a tutta la parte alta della testa. Ai lati e sulla nuca la costruzione è comunque eseguita a mano per garantire massima leggerezza, naturalezza, e comfort d’utilizzo. Una parrucca Deluxe non ammette deroghe: la qualità è la massima possibile


Tulle cinema (Lace) ******

Il cosiddetto tulle cinema (o lace) è una modalità costruttiva opzionale che consente di lasciare scoperta la fronte, in quanto rende invisibile l’attaccatura frontale della parrucca. Consiste in una retina color pelle, sulla quale sono fissati i primissimi capelli della parrucca, che in tal modo pare che sorgano direttamente dall’alta fronte dell’utente. Fino a pochissimo tempo fa, era riservato in via esclusiva ai modelli interamente fatti a mano. Ora, siccome è un accessorio molto ricercato e apprezzato, lo si ritrova spesso, e con successo, in parrucche di qualunque caratteristica costruttiva, dalle più semplici alle più costose e raffinate.



Caratteristiche tecniche parrucche in capello naturale

Una parrucca in capelli naturali al 100% non è, in sé e per sé, né migliore né peggiore di un corrispondente modello in fibra: semplicemente, presenta delle caratteristiche diverse che è bene conoscere in quanto, di volta in volta, saranno più o meno apprezzate a seconda delle diverse esigenze di ognuno.

Riportiamo qui di seguito le principali caratteristiche tecniche dei nostri modelli in capello naturale della collezione Stimulate 100% Human Hair:

Ogni modello è fabbricato utilizzando esclusivamente capello naturale al 100%, di origine indiana o cinese: è il migliore sul mercato per robustezza, durata e lucentezza. Si tratta infatti del capello cosiddetto Remy, ovvero un capello per il quale è sempre stata mantenuta la corretta direzionalità radice-punte, al fine di garantire un armonioso rapporto tra le cuticole dei singoli capelli: in tale maniera il prodotto dura più a lungo, ne è più facile la gestione, e la piega risulta più immediata e durevole nel tempo.

La lavorazione è sempre fatta a mano, dunque curata nei minimi dettagli: la fabbricaziuone di un singolo pezzo può richiedere anche più giornate di lavoro.

La tecnica costruttiva è sempre quella del monofilamento deluxe: il massimo per un look naturale, poiché sembra proprio che i singoli capelli abbiano origine direttamente dalla cute: grazie al monofilamento, l’effetto è estremamente naturale e veramente indistinguibile da una situazione di assoluta normalità.

Una parrucca in capello naturale dura di più, è meno delicata, resiste di più al calore rispetto ad una parrucca in fibra.

Entro certi limiti una parrucca in capello naturale può anche essere tinta. Restano esclusi i colori più chiari, i biondi chiarissimi o platino, i grigi argento: con ossidazioni così violente, la fibra naturale del capello si rovina inevitabilmente. Noi sconsigliamo sempre la decolorazione totale o parziale di un modello in capello naturale.

Mentre una parrucca in fibra sintetica mantiene la sua piega praticamente inalterata nel tempo, un modello in capello naturale va messo in piega lavaggio dopo lavaggio. Ciò comporta sicuramente un maggiore impegno, ma al tempo stesso anche una maggiore libertà, grazie alla possibilità di cambiare look di volta in volta.

Si consideri che anche il costo della manutenzione è superiore, nella misura in cui la piega venga affidata con regolarità alle mani del parrucchiere.

Per i motivi appena esposti, una parrucca in capello naturale si presenta appena venduta con una piega molto neutra: le foto che trova sul sito rappresentano solo uno dei molteplici aspetti che ogni modello può assumere con le diverse tecniche di piega e asciugatura.

Infine i costi: un modello in capello naturale costa mediamente da due a quattro volte in più, rispetto ad un corrispondente modello in fibra naturale.